Appena funzionano gli algoritmi dei siti di incontri? BergamoScienza ci aiuta verso capirlo

Appena funzionano gli algoritmi dei siti di incontri? BergamoScienza ci aiuta verso capirlo

Qualcuno spera di riconoscere l’amore, estranei di afferrare la compagna di una notte, tuttavia praticamente mezzo funzionano i siti volti all’amore? Un’interessante caso unitamente Ruggero Rollini e Luca Perri

Per il “Prefestival di Bergamo Scienza” Ruggero Rollini e Luca Perri parlano degli algoritmi dei siti di incontri.

“Ci siamo imbattuti durante siti di incontri attraverso casualità e non per comprendere una amante – ironizza Perri – io mi ci sono trovato verso un prodotto e Rollini in un esperimento verso Tinder.”

Tinder usa, mezzo Netflix, dei questionari utili a causa di volere all’utente quali siano i propri gusti personali. Citando l’esempio del sostenitore Perri: “Se Tinder mi chiedesse qualora mi piace il lardo di colonnata e quanto come celebre verso me giacché la mia fidanzato lo ami quanto me, io risponderei in quanto lo adoro e giacché è principale giacché piaccia ed verso lei.